venerdì 17 ottobre 2014

Fall Wreath

Se per caso,
nei tuoi giornalieri viaggi
t'imbatti 
in betulle solitarie
o
in ortensie dimenticate
e
in auto
ti trovi le cesoie,
non ti devi stupire
se la sera 
ti vien voglia di questo.


Una ghirlanda per qualcuno che ami.


Un intreccio di rami sottili,
flessibili,
crea la forma:
un po' ovale,un po' tonda.


In alto il fiocco:
un sacco di caffè ha finito il suo viaggio,
starà lì a salutare
davanti alla porta.


Poi s'inizia.
L'autunno avanza 
e ti colora
le mani.


(anche un po' te le brucia, con la colla a caldo!)


Di mazzetto in mazzetto
le ortensie trovano posto.


Altri particolari 
vogliono il loro giro:
prima escono dalla brocca
e poi si sistemano:

zucchette,funghi,foglie,ghiande,alchechengi:
l'arancio,il giallo.il verde.


Un tocco di rosso,
un tocco fiorito 
perché il sole ancora resiste.


E quando ti par terminata,
aggiungi la scritta 
che dà un senso al tuo fare...


Alle betulle,
alle ortensie,
ai tuoi viaggi abituali
e di sicuro
alle cesoie nel bagagliaio.


BUON AUTUNNO!

Nessun commento:

Posta un commento