mercoledì 31 dicembre 2014

Il vecchio,il nuovo

Questo anno è iniziato
con una manciata di propositi
e per la prima volta,
 li ho pure scritti.


Alcuni mi parevano impossibili,
oltremodo impegnativi,
comunque, 
queste idee,
 sussurrate a me stessa
e ai più vicini,
sono diventate pensieri felici
nei giorni scuri,
fatiche per cui gioire,
fallimenti da lasciare indietro,
successi da condividere...


Suonare nuovamente il pianoforte:
 nei giorni estivi,
con l'Aria sulla quarta corda di Bach
che non usciva dalle dita...


Lasciar andare Lorenzo in America 
con il sorriso sulle labbra:
oggi che vedo la sua felicità 
è più facile...


Aprire un blog,
scrivere un diario di me e loro:
ora che le parole e le immagini
mi vengono incontro
nei momenti più disparati,
mi pare impossibile non farlo...


Apprendere nuove manualità
e adesso che ho ripreso l'uncinetto,
non smetto di realizzare armonie,
colori,
morbidezze,
sempre sul divano...


Diventare una cuoca più precisa,
creativa,
originale:
 ho un formidabile aiuto 
da quando ,
oltre al web,
sono spuntati sul comodino
libri preziosi,
veri doni
di donne speciali...


Ma anche altri obiettivi
si sono aggiunti
nelle stagioni di questo 2014:
tra i tanti
il posto d'onore spetta 
 al B&B di Irene,
diventato un luogo dove riposare il cuore,
da aggiungere ai giorni,
 quelli felici...


Ma il più inatteso,
quello non scritto,
ma ricevuto in regalo dalla vita,
quello che ti fa battere le mani,
di cui ti ricordi tutto,
anche il profumo
e il diluvio 
del suo primo giorno:
l'arrivo di Noah...


Questo è il vecchio...


E il brutto,
il non raggiunto,
i giorni bui,
le difficoltà,
le piante seccate,
le torte "plasticose",
le parole non dette,
e quelle urlate troppo...


Questo è sempre il vecchio.


E il nuovo?

Domani.

Auguri da me.




6 commenti:

  1. auguri a te per ogni tuo giorno nuovo.
    Per il pianoforte. Per ogni nota, per ognuna delle tue dita che ritrovano la musica.
    Per Lorenzo lontano ma felicemente vicino e per tutti i tuoi ragazzi.
    Per ogni pianta che hai seminato e curato.
    Per ogni filo di lana ed ogni punto all'uncinetto.
    Auguri a Noah, la vita che va avanti, il futuro, il coraggio, l'ottimismo.
    Emanuela ed Unai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole sempre mi danno una grande gioia...un abbraccio ad Unai e tanti,tanti auguri a tutta la tua specialissima famiglia!

      Elimina
  2. Tantissimi auguri per un felice nuovo anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri anche te!!Sono felice di averti incontrata!

      Elimina
  3. Tanti cari auguri di buon anno Lorenza è stato bello fra le tante cose fatte in questo anno, averti incontrata!
    Buon 2015 da nonna Pat 💕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero!E' bellissimo leggerti ed i tuoi racconti mi seguono nelle giornate.Hai il dono di saper raccontare!
      Auguri!!!

      Elimina