martedì 9 settembre 2014

Annabelle


Nel mio giardino soleggiato
hanno vita difficile.
Nonostante tutto,
 fioriscono
e riempiono di leggerezza 
l'orizzonte del terrazzo.


Tra le ortensie,
è arrivata per ultima.
Infiorescenze bianche,
verdi,
leggermente
cangianti
quando si essiccano:
da sole o in compagnia
 spuntano
nei cesti autunnali.


La sua bellezza
si allunga nelle stagioni.


Rami spogli,
globi solitari,
gemme preziose
nei giorni corti
profumati di brina.


Promesse di verde,
grappoli che crescono
lenti,
lenti,
per giungere alla pienezza
nelle sere tiepide.


Esplosione di vita
che raccoglie
pioggia
ed ombra:
sollievo la mattina
in un giorno caldo.


Annabelle conquista.

I giorni di festa,
i giorni usuali.

Sulle mensole,
nei vasi
un po' nuovi,
un po' affollati;


attorno ad angeli,
sul caminetto,
per chiudere con una vecchia chiave
il cerchio di un anno.


Ricordi di un tempo passato,
spesso felice.


Per accogliere
il tempo futuro.
Mi auguro felice.

Lorenza


2 commenti:

  1. Ciao Lorenza, grazie per essere passata a raccogliere una rosa bianca <3
    Gianly

    RispondiElimina