giovedì 14 aprile 2016

Primavera, ti voglio indossare


Tra il tempo per il giardino
che pare sia arrivato,
(a volte basta darsi un ordine...)


e quello più angosciante
di un ladro che vuole entrare in casa tua
nel cuore della notte,
(da non dormirci più tanto è lo spavento...),
ho bisogno di tornare a cose rassicuranti,
facili,
che riempiono la mente
rallegrandola,
il cui risultato è sicuro...
Il mio uncinetto.


Quindi,
scoprire nel cassetto
una bella collana americana,
regalo di persone preziose,
cercare di abbellirla
con un semplice giro
di cotone bianco
e qualche perlina di Tiger:
farla diventare  adatta
ad una cerimonia di famiglia
che mi attende in questa primavera.


Giro un po' sul web
in cerca d'ispirazione
e poi,
dato che le maglie di questa catena
sono particolari,
non mi resta che inventare.
Questo vuol dire fare e disfare
parecchie volte.
Ciò mi sta bene;
riempie le sere
e m'insegna la pazienza.


Dunque...
PRIMO GIRO
Due maglie basse per ogni anello
e due catenelle.
Si crea così una base su cui lavorare.
Il pezzo più difficile,
visto che la collana tende ad attorcigliarsi 
e così si sbaglia l'orientamento del lavoro.
SECONDO GIRO
Due maglie basse su quelle sottostanti,
cinque catenelle,
due maglie basse e tre catenelle,
praticamente un salto grande ed uno piccolo.
TERZO GIRO
Sette maglie alte sulle 5 catenelle,
una maglia bassa al centro delle tre catenelle
e via ...finito.
Poi si aggiungono le perle
nell'arco piccolo
e la collana
"primaverativoglioindossare"
è pronta.


Meglio fissare con accuratezza  le perline,
visto che le mie se ne sono già 
andate dopo le carezze
un pochino energiche
del piccolo.

Con l'ago devo migliorare.

Mi sa che riesco a sorridere,
nonostante tutto.


Che il crochet sia terapeutico?


O forse è il mio grande pero
in fiore?



Forse è anche perché
sabato voglio andare a Manualmente 
in quel di Torino:
Oh no!
Mi verranno in mente nuove idee!




11 commenti:

  1. Splendidi scatti, idee originali, un lavoro bellissimo, sei bravissima!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue parole!!!Le aspetto sempre!

      Elimina
  2. Adesso ho capito!!Il tuo uncinetto è potente come e più di una spada laser di guerre stellari, contro paure, ladri, sospetti e incuria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte penso sia così,o meglio spero!!!!
      Grazie

      Elimina
  3. È sempre importante avere qualcosa che ci faccia staccare la mente dai brutti pensieri!
    Un abbraccio grande
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte mi pare di sentire il tuo abbraccio!!!
      Grazie

      Elimina
  4. che bella idea e poi si può abbinare a tutto cambiando semplicemente il colore del filo.buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!Però bisogna fissare meglio le perline!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Davvero bello ed elegante il risultato...bravissima!!
    Un bacione.
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara,i tuoi commenti sono un aiuto nei momenti un po' critici!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Ma tu sei un pozzo di bravura..complimenti,valentina

    RispondiElimina