domenica 3 gennaio 2016

2016

Dopo un inizio
un po' sospeso,
diciamo non dei migliori,
ho avuto modo di riflettere.


Cosa lasciare,
cosa portare avanti,
cosa ricominciare,
cosa scoprire
di nuovo per i giorni
ancora da scrivere.


Non voglio darmi fretta.
Torno ai piccoli gesti,
quelli più semplici
cercando di coglierne
ogni sfumatura
per farne memoria.


Come accarezzare il legno,
ascoltando
i suoi racconti 
e quelli dell'omino
che da lì 
ha potuto sollevarsi
un pochino sull'orizzonte.


Magari
può diventare il nostro
porta storie
o meglio libreria sospesa:
anche in questo caso 
capace di alzare la vista,
allungandosi
sul muro rosa.


L'idea mia,
la realizzazione sua,
il mio uomo
"capacedifartutto".


Una piccola scala
appena appoggiata,
storta come certi tronchi
ed ora colma
di emozioni,
di risate,
di suspense
come tanto piace a Benedetta.


Il tocco per certe serate
in cui vuoi sentirti a casa:


piccole lucine
per poter scegliere il titolo adatto
o semplicemente ricordare
che ogni parola
è essenziale.



Mi infilo il nuovo berretto
e vado a raccontarglielo,
all'omino intendo.


Di sicuro non avrò freddo
perché la neve qui non si è vista.
Per il berretto ho usato
le sue facili istruzioni,
grazie Doria.


Mentre cammino,
con il vapore attorno,
mi vien voglia
di ricominciare seriamente a leggere.

Mi va di salire.


Thou Reader 
THOU reader throbbest life and pride and love the same as I, 
Therefore for thee the following chants.


8 commenti:

  1. Che bellissima idea! Strepitosa.
    Complimenti per l'idea e per questo carinissimo blog.
    A presto, Carlottina

    RispondiElimina
  2. bellissima idea per ridare ancora una vita ad una vecchia scala magari abbandonata...bravissima!!!! e buon anno di letture...un abbraccio lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue parole che mi incoraggiano sempre!

      Elimina
  3. Bellissima idea!!! Brava... Un abbraccio e buon anno.

    RispondiElimina
  4. O que nos faz amigos é essa capacidade de sermos muitos, mesmo quando somos dois.
    Pe. Fábio de Melo
    Obrigada querida por compartilhar comigo 3 anos do Algodão Tão Doce!!!
    Um doce abraço, Marie.

    RispondiElimina
  5. Tanti auguri mia cara per un anno di pace e di serenità!
    Un abbraccio

    RispondiElimina