martedì 24 novembre 2015

La cura

Trovare un disegno sulla cattedra,
avvolto con un nastro rosso
con su scritto
il tuo nome
tante volte...


Questa è la cura
che una bimba pensa di donarti
prima di un lungo giorno tra i banchi.


Un tempo la mamma
m'avvolgeva il panino della gita
con un suo augurio 
scritto tra gli oli di frittata 
e le briciole d'un rotolo dolce.


Così mi è parso
che dovessi circondarmi
di queste attenzioni,
di questi dettagli,
per dire,
per far capire,
per sorridere
anche in un giorno
con pochi orizzonti:
per i miei figli,il marito,
i ragazzini a scuola,
gli invitati alle feste
che tornano
con la voglia di scoprire
"cosa mi sono studiata
stavolta."


Un po' si deve esagerare,
andare oltre alla ovvia attesa degli altri.
Osare.


Come la volta
che portai la torta di compleanno
di Benedetta
 al Liceo Classico.


All'austero ed antico liceo
mi avvicinai
con un semplice Pan di Spagna
farcito alla marmellata
con i frutti di bosco sparsi in cima.
Sopra la torta,
però,
un volo di farfalle:
pentagrammi ingialliti,
infilati
su cannucce trasparenti.
Un'ala contro l'altra,
perché lei capisse,
senza ombra di dubbio:
"Questo è per te!".


La cura attraversò
le aule di greco
e divenne fatto conosciuto.
 Ancora oggi
un docente
la rammenta con un sospiro.


E  lei arrivò
quel giorno
tenendo tra le dita
il suo mazzo di note volanti.


Ed io...
mai più fatti cake topper così!



In compenso
ci sta aspettando
il tacchino.


I think this is love.
Nothing else...






3 commenti:

  1. this is love, lorenza. Of course.....
    e per me è commozione ogni parola che scrivi ed ogni fotografia che ci doni e, soprattutto, ogni piccolo dettaglio della tua vita e, ancor di più , del tuo essere.
    ed ogni tua parola, ogni tua fotografia, mi fanno scattare mille flash in testa, ricordi sopiti, lontani, mai dimenticati, mai più raccontati, sempre dentro la mia anima.
    La mia torta casetta. Quella di hansel e Gretel.
    con amore
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso però voglio sapere la tua storia dentro la casetta di Hansel e Gretel!Sei proprio in gamba!
      Grazie!

      Elimina
  2. Surely. ... This is love!
    C
    What about our meeting on Saturdays? ;-) I'm waiting for you;-)

    RispondiElimina