sabato 29 agosto 2015

Auguri

Pensando al festeggiato,
a chi sarebbe stato con noi,
la sera,
al tramonto
di un giorno
ancora d'estate...
Da vera insegnante:

COMPITI PER I TEMPI FUTURI,
per augurare il meglio
a chi lo va a cercare.




1. Al mattino,

 qualche volta,
 
andate a camminare in totale

solitudine: 

guardate il cielo, il sole, le nuvole

pensando alle cose 

che più amate nella vita, 

sentitevi felici.



2. Cercate di usare sempre nuove parole:

più cose potete dire, 

più cose potete pensare; 

e più cose potete pensare, 

più siete liberi.



3. Leggete, quanto più potete... 

Leggete perché l’autunno vi ispiri avventure e sogni

e leggendo 

vi sentiate simili a rondini in volo. 

Leggete perché è la migliore forma di bellezza che avete.



4. Evitate tutte le cose, 

le situazioni e le persone 

che vi rendono negativi o vuoti: 

cercate situazioni stimolanti 

e la compagnia di amici 

che vi arricchiscono, 

vi comprendono e 

vi apprezzano per quello che siete.



5. Se vi sentite tristi o spaventati, 

non vi preoccupate:

il tempo, come tutte le cose meravigliose,

mette in subbuglio l'anima.



6. Ballate.

Senza vergogna. 

In pista, sotto casa, o in camera vostra. 

La vita è una danza ed è sciocco non farne parte.




7. Almeno una volta,

andate a vedere l'alba. 

Restate in silenzio e respirate. 

Chiudete gli occhi, grati.



8. Fate dello sport 

o anche solo camminate un po’.



9. Se trovate una persona che vi incanta, 

diteglielo con tutte la sincerità 

e la grazia di cui siete capaci



10. Fatevi domande 

e andate in cerca delle risposte.



11. Siate allegri come il sole, 

indomabili come il mare,

gentili come il vento.



12.Nella luce tra le nuvole 

o nelle notti sotto le coperte,

sognate come dovrà e potrà essere la vostra vita:

cercate la forza per non arrendervi mai 

e fate di tutto per perseguire quel sogno.



13. Alzatevi ogni giorno 

ringraziando per l’amore che vi

circonda 

e dite “Ti voglio bene” quante più volte possibile.



14. Fate i bravi, se potete.



15.E non dimenticate che siete figli…




Liberamente tratto 
dai compiti delle vacanze
del professore Cesare Catà



Auguri Lorenzo

7 commenti:

  1. Cercherò di seguire i consigli del professore, grazie Lorenza.Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua presenza! !!!!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Un post meraviglioso che nutre l'anima e ti coinvolge di emozioni,
    Grazie cara Lorenza,anch'io come Verbena cercherò di seguire questi preziosi consigli.
    Un caro saluto.
    Luci@

    RispondiElimina
  3. Che compiti meravigliosi...da fare ogni giorno!
    Sono felice che sia tornato :)

    Ciao maestra :*
    Diana

    RispondiElimina
  4. Che compiti meravigliosi...da fare ogni giorno!
    Sono felice che sia tornato :)

    Ciao maestra :*
    Diana

    RispondiElimina
  5. Che compiti meravigliosi...da fare ogni giorno!
    Sono felice che sia tornato :)

    Ciao maestra :*
    Diana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima!!!Aspetto sempre con gioia i tuoi commenti ed anche il tuo blog....
      Un abbraccio

      Elimina