mercoledì 1 giugno 2016

I petali,le rose ,lo zucchero





Poi è arrivato giugno.
Ciò che vedevo rigoglioso tra le foglie,
incantevole nei profumi
e nei colori,
ha cominciato a cadere,
a disperdersi
sotto piogge e venti forti.


Un tripudio di petali
e
di rose improvvisamente appassite
sono apparse
nel mio giardino
che "badaasestesso."


Non mi resta che andare a caccia
con le rete,
 ciotole e cesoie
e riempirmi  gli occhi
di pezzetti,di scaglie vellutate,
di piccoli mazzi
odorosi.



La bellezza ha così
riempito
le mie giornate,
che penso come
ancora
goderne
nei giorni a venire.


Trovo molte ispirazioni
vago nei miei pensieri
per alcuni giorni.
Sogno
un tappeto di corolle
capace d'incantare i sensi
e far dimenticare
le tristi cose,
(anche solo per un attimo).


Scopro la possibilità di far essiccare
le rose


e provo ad appenderle
nella mia craft
a testa in giù:


del risultato non ho certezza,
per ora,
comunque,
tutta la stanza è invasa dal profumo.


Immagino poi questo,
una delicatezza scomposta
di sfumature
abbracciate in un bocciolo
che pare ancor più bello
di prima,
di quando stava
all'aria,
fuori.
Me ne innamoro
ed aggiungo
fili
ed aggiungo rose.


Dove sistemarle poi?
In vasi,
per sempre vederle?
In quadri o composizioni,
per un tocco di romanticismo rosa
che sempre m'appartiene?

Credits

Oppure in un'opulenta ghirlanda
dal sapore antico,
molto vintage,
visto che ho sempre le 
mie corone di betulle che attendono,
d'essere appese?

Thepolkadotcloset

Talmente tanto preziosi
questi suggerimenti,
che mi sveglio presto,
con la casa in silenzio,
per decidere
da dove iniziare.
Comincio con i petali,
leggermente essiccati al sole,
e mi preparo
lo zucchero aromatizzato
alle rose...


Incredibile il profumo,
la dolcezza
(si parla di zucchero),
la sensazione
di appagamento
quando viene
sciolto la sera
nella tisana,
ovviamente alle rose.
Tra le molte ricette,
seguo questa,
di Mytaste,
mi pare la più semplice
e il risultato
è assicurato.



Mi devo procurare dei vasetti.



Ho parecchie richieste.





7 commenti:

  1. Una meraviglia le tue rose ,anch'io le raccolgo e le secco quelle del mio giardino , e ora aspetto la più profumata che sta fiorendo ora per fare lo zucchero ,cosi lontane ma così vicine ,buon weekend lungo amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue parole!Bellissimo....così lontane,così vicine!

      Elimina
  2. Qua giugno iniziato grigio, sul divano con la mia nipotina pelosa sulle mie gambe e vorrei ci stesse per anni ed anni...
    Grigio il cielo grigio il mare...ma è giugno ed è luce fino a tardi, che meraviglia!
    Emanuela

    RispondiElimina
  3. Qua giugno iniziato grigio, sul divano con la mia nipotina pelosa sulle mie gambe e vorrei ci stesse per anni ed anni...
    Grigio il cielo grigio il mare...ma è giugno ed è luce fino a tardi, che meraviglia!
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio giugno è iniziato con le nuvole,però ogni tanto spunta il sole e questo mi piace!!!!

      Elimina
  4. Ciao, sono arrivata un po' per caso in questo post fiorito, mi sembrano grandi idee da realizzare! Io adoro le siepi di gelsomino di questo periodo :) Buona fine primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara,anche io adoro il gelsomino che sta per fiorire,pioggia permettendo!

      Elimina