giovedì 10 novembre 2016

Puzzle



A volte non si sa
come vengano a galla
nuove idee.


Scendi dall'auto,
con la lezione già pronta,
e nel sottile tratto
fino al cancello,
decidi altro.


Magari dipende dal cielo turchino,
forse è il sole ancor caldo,
di certo è il giallo della betulla,
e degli alberi che incontri...
comunque varchi la soglia
e in classe fai qualcosa di nuovo.


Prima li accompagni fuori,


manciate di foglie da lanciare in alto,


poi raccogli,


annusi,


osservi 
e porti dentro
entusiasmo,


risate
e mazzi di colore 
da posare sui banchi.


Lo sfondo va bene,
ed i bimbi ci dispongono
i loro tesori.


Qualcuno trova un ordine,
allestisce un quadro;


altri spargono i colori,le forme
seguendo la luce;


alcuni,
meno consapevoli,
ammucchiano in paesaggi,
immaginando avventure,
trovando ahimè,
cimici e ragnetti;


pochi,
in realtà,
ne approfittano
per generare confusione
e far passare il tempo
di un pomeriggio di scuola.


Nessuno però fiata,
quando viene il momento
d'osservare
le composizioni dei compagni
e a giudicarle non vi è fine:
tutte son belle.


Non dipende da noi.


E' là fuori che c'è il bello.


Il Liquidambar sempre più rosso,


la betulla che pare d'oro,


per non parlare del bruno d'un Ginkgo.


Prima che il sole cali,
portiamo sedie e fogli
lì fuori,
sul prato
e ne copiamo uno.


"Non si può resistere,maestra!"

E' da vedere 
la magia di tanti bambini
con gli occhi tra le foglie.

"E se facessimo un puzzle d'autunno?"

Si può provare.

Comincio con photoshop
e mi diverto
quasi come loro.


Lo ricorderanno...

Meglio di un dettato.



6 commenti:

  1. Sei davvero una bella persona, in tutti i sensi! Complimenti per tutto ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  2. Che alunni fortunati!Bellissimo post.
    Ciao
    Gio

    RispondiElimina
  3. Sicuramente lo ricorderanno e le loro labbra si apriranno in un sorriso spontaneo, di quelli che ti si stampano sul volto perché hai una strana felicità nel cuore .... sono i ricordi più belli ... il dettato ormai è sorpassato ;)
    Brava!
    Un bacione.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e spero veramente di far restare qualcosa nei loro cuori...

      Elimina