mercoledì 25 marzo 2015

Dreamcatcher

Ti svegli al mattino
con gli occhi 
ancora intrecciati nei sogni
e pare
che il via alla giornata
sia più lieto.



Nei fatti che si susseguono,
s'infila la luminosità
di certe arie 
respirate nottetempo:
luoghi immaginari,
incontri,
magie
che svaniscono all'alba.


Per questo
ho deciso di tessere
una rete
perché possano ancora vagare
nei miei pressi,
consolandomi
nelle ore scure
o soltanto
in quelle ovvie.

Quando sono alla ricerca di un balzo.

Quello necessario 
per decodificare
le istruzioni in inglese.
Quello utile
per appenderlo.



Il mio acchiappasogni
che viene da lontano.


Un cerchio di plastica,
forse più robusto del mio piatto,
da rivestire di cotone,
passando il filo attorno
con l'aiuto dell'uncinetto.
Poi catenelle,
in cerchio ,
da tendere in giri bianchi e grigi
per confondersi con il mattino.



1 round
8 catenelle in cerchio/18 maglie basse nel cerchio

2 round
4 catenelle/1 maglia alta doppia e una catenella
Rip.

3 raund
1 catenella/una maglia bassa
rip. nelle catenelle,nelle maglie alte doppie

4 raund
3 cat.
2 maglie alte doppie nel punto successivo/
1 maglia alta doppia in quello che segue
rip.

5 raund
1 cat./1 maglia bassa in ogni spazio
rip.

6 raund
3 cat. saltare una maglia/2 maglie alte doppie
rip.

7 raund
arrivare al centro dell'arco di 3 cat.
5 cat./1 maglia bassa nell'arco succ.
rip.

8 raund
ripetere il giro precedente

9 raund
2 cat
2 maglie alte doppie nel primo arco/2 maglie alte doppie nell'arco successivo chiuse assieme/
5 cat.

Non resta che fissare la trama
nel suo cerchio.


Per giocare con il vento
e le forze che nutrono i sogni
ancora catenelle,
perle,bottoni,
piume come pendagli:
8/10 catenelle,
girarci attorno con maglie alte e basse
in un crescendo,
diminuendo
per dare forma
alla leggerezza dei risvegli
(non tutti).


Non resta che provarlo.

Via libera ai sogni,
soprattutto
 a quelli 
che resteranno lì impigliati.



3 commenti:

  1. Che bello questo tuo lavoro all'uncinetto! Quando ero giovane facevo tante cose al'uncinetto , ho fatto coperte paralumi..presine, golf! Molti credono che lavorare a maglia od uncinetto sia una cosa da fare quando si sarà vecchie ed avremo molto tempo ah ah ...niente di più sbagliato ! Fallo adesso l'uncinetto cara Lorenza , perché alla mia età non avrai piu tempo, tra nipoti, blog, e mille impegni che non avrei mai creduto di avere ah ah
    Un bacio da nonna Pat

    RispondiElimina
  2. Bello! Ti auguro buonissimi sogni! Criss

    RispondiElimina
  3. Bello! Ti auguro buonissimi sogni! Criss

    RispondiElimina