mercoledì 21 gennaio 2015

Insieme


Un'ortensia,
una pigna,un gomitolo,
una goccia di vetro,
ed altri oggetti
per nulla intonati
nel colore e nella forma,
insieme
formano la lezione di scienze
per un pomeriggio lungo 
fino a notte.


Toccare con mano
 in un sacco
ed indovinare:
difficile,divertente,
esagerato,
se poi ci mettiamo
anche il bottone del cappotto
e le arachidi di Natale.
Per i piccoli,
il meglio,
oltre al tulle da sposa "rossa",
le chiavi della "crota",
la cosiddetta cantina
in dialetto.

Insieme,
oggi,
una bella scuola.


Santini,
lettere,
cartoline,
biglietti trovati nei vecchi libri,
insieme
diventano storie da leggere,
momenti rubati,
fissati per sempre
in grafie eleganti.


Bellezze da vedere
per dare il giusto peso
ai respiri del tempo.


Girandole di catenelle,
colori che si rincorrono,
piccoli,
grandi,
fiori di freddo,
cresciuti con avanzi di filo,
insieme
divengono festa,
l'accenno del nuovo
che più in là ci aspetta.


Ancor non si è deciso
come saranno disposti:
in un "mobiles",
in un quadro
o sparsi sul pallet
divenuto tavolo.

Non questo che è stato un regalo.

In questo inverno.
ancor lungo,
mi piace 
desiderare 
le aspidistre,
insieme
su per le scale,
verdi eleganti,
regine dell'ombra,
perfette nel mio cortiletto scuro:
proposito estivo,
credo.

Castello della Manta

Di certo,
però,
so una cosa,
vorrei tornare
sempre,sempre,
insieme 
a loro.



Troppo bello.



2 commenti:

  1. La bellezza è in tuto quello che ami! La bellezza è l'importanza della vita! Grazie per aver visitato il mio blog. Buona vita!

    RispondiElimina